domenica 26 febbraio | 18:17
pubblicato il 17/set/2011 14:48

Palma: contro emergenza arrivano le "carceri a bassa sicurezza"

Il Guardasigilli: Più posti, meno costi. Presto depenalizzazione

Palma: contro emergenza arrivano le "carceri a bassa sicurezza"

Contro il sovraffollamento carcerario arrivano le "carceri a bassa sicurezza", più posti e meno costi. Parola del ministro della Giustizia, Nitto Palma, in visita alle carceri palermintane dell'Ucciardone e dei Pagliarelli. Contro l'emergenza carceri, ha ribadito il ministro, l'amnistia non è la strada giusta mentre è già partito l'iter per la depenalizzazione di alcuni reati, una soluzione che potrebbe alleggerire tutta la macchina giudiziaria.Prima di concludere, il ministro Palma ha voluto mostrare alle telecamere un rosario in ceramica, realizzato e ricevuto in dono da un gruppo di detenuti del carcere dei Pagliarelli.

Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech