sabato 10 dicembre | 06:46
pubblicato il 22/mar/2012 09:07

Palermo/Madre e figlio giù dal balcone: ancora oscure le cause

Il padre racconta che il bambino si è buttato dopo un rimprovero

Palermo/Madre e figlio giù dal balcone: ancora oscure le cause

Palermo, 22 mar. (askanews) - E' ancora oscura a Palermo la dinamica di quanto accaduto ieri sera in via Crispi, nella zona del porto, dove una donna di 47 anni e il figlio dodicenne sono caduti dal terzo piano di un palazzo riportando entrambi ferite gravissime. La polizia ha interrogato il marito della donna, il quale ha raccontato che il figlio si sarebbe buttato dal balcone a seguito di un rimprovero, e che la moglie sarebbe volata giù nel disperato tentativo di afferrare il figlio. La ricostruzione dell'uomo, però, non coinciderebbe con quanto riferito da alcuni testimoni, secondo i quali a spingere madre e figlio dal balcone sarebbe stato proprio l'uomo al culmine di una lite. La donna attualmente è ricoverata in coma all'ospedale Civico, mentre il bambino, che ha riportato varie fratture, si trova all'ospedale Di Cristina.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina