lunedì 20 febbraio | 03:11
pubblicato il 01/giu/2011 13:55

Palermo, vandali devastano palestra di scuola nel quartiere Zen

Allagata, distrutti bagni. Il preside: istituzioni ci aiutino

Palermo, vandali devastano palestra di scuola nel quartiere Zen

Allagata e devastata dai vandali: la palestra della scuola dell'istituto comprensivo Giovanni Falcone, nel popolare quartiere Zen di Palermo, è stata oggetto di un raid notturno. I vandali sono entrati nell'edificio dopo aver rotto i vetri, poi hanno divelto porte e rubinetti, distrutto sanitari, rotto le attrezzature e le luci. Infine, prima di andarsene, hanno aperto i rubinetti delle docce allagando bagni e palestra. Il preside, Domenico Di Fatta. La scuola in passato è stata spesso oggetto di atti vandalici: il preside ha più volte ha lanciato appelli all'amministrazione, perchè installi grate di ferro per impedire l'ingresso agli estranei di notte, e metta a regime le telecamere che sorvegliano 24 ore su 24 l'edificio.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia