domenica 04 dicembre | 03:31
pubblicato il 01/giu/2011 13:55

Palermo, vandali devastano palestra di scuola nel quartiere Zen

Allagata, distrutti bagni. Il preside: istituzioni ci aiutino

Palermo, vandali devastano palestra di scuola nel quartiere Zen

Allagata e devastata dai vandali: la palestra della scuola dell'istituto comprensivo Giovanni Falcone, nel popolare quartiere Zen di Palermo, è stata oggetto di un raid notturno. I vandali sono entrati nell'edificio dopo aver rotto i vetri, poi hanno divelto porte e rubinetti, distrutto sanitari, rotto le attrezzature e le luci. Infine, prima di andarsene, hanno aperto i rubinetti delle docce allagando bagni e palestra. Il preside, Domenico Di Fatta. La scuola in passato è stata spesso oggetto di atti vandalici: il preside ha più volte ha lanciato appelli all'amministrazione, perchè installi grate di ferro per impedire l'ingresso agli estranei di notte, e metta a regime le telecamere che sorvegliano 24 ore su 24 l'edificio.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari