giovedì 23 febbraio | 08:40
pubblicato il 06/nov/2012 13:21

Palermo, vandali alla scuola "Giovanni Falcone" dello Zen

La provocazione del preside: ora basta, spostiamola altrove

Palermo, vandali alla scuola "Giovanni Falcone" dello Zen

Palermo (askanews) - "Non ha più senso continuare a tenere questa scuola qua, la spostiamo da un'altra parte sperando che finalmente di possa lavorare in pace". Andare altrove, una provocazione dettata dallo sconforto: è la reazione del preside Domenico Di Fatta al nuovo episodio di vandalismo accaduto, durante il lungo ponte di Ognissanti, alla scuola "Giovanni Falcone" del popolare quartiere Zen di Palermo. I teppisti sono entrati negli uffici della presidenza al primo piano dopo essersi arrampicati dall'esteno e hanno distrutto ogni cosa: computer, scrivanie, armadietti ,finestre e persino il il distributore automatico di bevande."E' pure diseducativo per i ragazzi vedere che continuamente vedere che il loro material, le loro aule vengano danneggiate senza che nessuno faccia niente. Lavoriamo e proviamo a farlo ogni giorno però evidentemente non è accettato questo nostro lavoro".La scuola "Falcone" di Palermo detiene un vero e proprio record negativo per quanto riguarda i furti e le devastazioni subiti: 40 episodi in 2 anni. Un'atmosfera insostenibile - denuncia l'assessore comunale alla Scuola, Barbara Evola - che non può e non deve lasciare indifferenti le autorità a tutti i livelli."Il frutto di anni di pessime riforme e inutili proclami ha consentito alle forze malavitose di riprendere la gestione del territorio. A Roma, anziché venire le sfilate qui davanti all'albero e prometterci tablet che non ci servono, comincino a mettere i soldi lì dove servono, ci servono i soldi non chiacchiere inutili".

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech