lunedì 05 dicembre | 01:36
pubblicato il 10/lug/2013 12:00

Palermo, uccide la convivente a coltellate e fugge: arrestato

L'omicidio è avvenuto alla periferia del capoluogo siciliano

Palermo, uccide la convivente a coltellate e fugge: arrestato

Palermo, 10 lug. (askanews) - Un uomo ha ucciso a coltellate la sua convivente questa mattina a Palermo. L'omicidio è avvenuto al secondo piano di una palazzina in via Orecchiuta, una strada alla periferia del capoluogo siciliano, a pochi passi dalla borgata di Altofonte. Sembra che l'uomo abbia ucciso la convivente, dalla quale aveva avuto un figlio, al culmine di una violenta lite. Dopo il delitto, il compagno è fuggito venendo però individuato e bloccato poco dopo dalla polizia. Scene di disperazione in via Orecchiuta, dove nel frattempo sono giunti la madre e altri parenti della giovane vittima.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari