lunedì 20 febbraio | 01:12
pubblicato il 20/lug/2011 08:56

Palermo, tremila persone alla fiaccolata per Paolo Borsellino

19 anni dopo via D'Amelio lo slogan è "Paolo vive"

Palermo, tremila persone alla fiaccolata per Paolo Borsellino

"Paolo vive": con questo slogan oltre tremila persone sono scese in piazza a Palermo per la fiaccolata in ricordo di Paolo Borsellino, a 19 anni dalla morte. Proprio via D'Amelio è il luogo di conclusione del corteo, partito da piazza Vittorio Veneto. I ragazzi di Giovane Italia indossano la maglietta "Meglio un giorno da Borsellino che cento anni da Ciancimino", contestando il figlio dell'ex sindaco, agli arresti domiciliari per calunnia e detenzione di esplosivo. Giancarlo Russello è il coordinatore cittadino dell'associazione.Alla fiaccolata hanno partecipato anche "Forum XIX Luglio", un comitato politicamente trasversale formato da quaranta tra associazioni e movimenti, le delegazioni di quindici comuni, tra cui Palermo, Corleone, Villabate e Termini Imerese, la presidenza dell'Assemblea Regionale Siciliana e la provincia di Palermo, oltre a centinaia di persone da ogni parte d'Italia.

Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia