venerdì 24 febbraio | 05:27
pubblicato il 16/feb/2011 17:32

Palermo: spazzini per le pulizie al battesimo, sindaco indagato

Cammarata fa pulire la strada per la festa della figlia

Palermo: spazzini per le pulizie al battesimo, sindaco indagato

Un sindaco di un comune, neanche troppo piccolo, deve organizzare il battesimo della figlia. Per l'occasione vuole che la strada che porta alla chiesa sia linda e pensa bene di assoldare gli spazzini di una società controllata dal Comune. Non è la scena dell'ultimo film di Checco Zalone, "Che bella giornata", ma un episodio della vita amministrativa di Palermo costata al sindaco Diego Cammarata l'iscrizione nel registro degli indagati per abuso d'ufficio. Secondo l'accusa, Cammarata in occasione della celebrazione del battesimo della figlia nel giugno del 2009, avrebbe fatto pulire dagli operai della Gesip, Salita del Convento, la strada che porta alla chiesa di Santa Maria La Reale. Episodio che ricorda, anticipando per un verso, una scena dell'ultima pellicola di Zalone. Lì per organizzare la festa del battesimo del nipote un carabiniere fa chiudere al traffico la strada principale di una cittadina pugliese mandando in tilt la circolazione. Quando la realtà supera la fantasia.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech