giovedì 19 gennaio | 20:22
pubblicato il 16/feb/2011 17:32

Palermo: spazzini per le pulizie al battesimo, sindaco indagato

Cammarata fa pulire la strada per la festa della figlia

Palermo: spazzini per le pulizie al battesimo, sindaco indagato

Un sindaco di un comune, neanche troppo piccolo, deve organizzare il battesimo della figlia. Per l'occasione vuole che la strada che porta alla chiesa sia linda e pensa bene di assoldare gli spazzini di una società controllata dal Comune. Non è la scena dell'ultimo film di Checco Zalone, "Che bella giornata", ma un episodio della vita amministrativa di Palermo costata al sindaco Diego Cammarata l'iscrizione nel registro degli indagati per abuso d'ufficio. Secondo l'accusa, Cammarata in occasione della celebrazione del battesimo della figlia nel giugno del 2009, avrebbe fatto pulire dagli operai della Gesip, Salita del Convento, la strada che porta alla chiesa di Santa Maria La Reale. Episodio che ricorda, anticipando per un verso, una scena dell'ultima pellicola di Zalone. Lì per organizzare la festa del battesimo del nipote un carabiniere fa chiudere al traffico la strada principale di una cittadina pugliese mandando in tilt la circolazione. Quando la realtà supera la fantasia.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale