martedì 21 febbraio | 14:12
pubblicato il 04/set/2013 13:38

Palermo, sigarette di contrabbando nelle ruote di scorta

Sequestrati 100 kg di tabacchi esteri, 8 tunisini denunciati

Palermo, sigarette di contrabbando nelle ruote di scorta

Palermo (askanews) - La Guardia di Finanza e i funzionari dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Palermo, hanno sequestrato nel porto del capoluogo siciliano oltre 100 kg di sigarette di contrabbando provenienti dalla Tunisia, nonché 5 auto utilizzate per importare illegalmente in Italia i tabacchi esteri. Denunciati per contrabbando 8 cittadini tunisini.I contrabbandieri tunisini hanno affinato le tecniche per nascondere le sigarette importate illegalmente nel nostro Paese, in questo caso erano nascoste, come si vede, nelle ruote di scorta delle vetture, oppure nei condotti dell area condizionata o ancora sigillate sottovuoto in sacchetti di plastica trasparente e immerse nei serbatoi di carburante.Nel corso delle ultime ispezioni, inoltre, i finanzieri ed i doganieri hanno scoperto anche 83 stecche di sigarette, nascoste in un'intercapedine realizzata nella base di un divano di legno, sistemato sul portabagagli di un'auto.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia