venerdì 24 febbraio | 01:16
pubblicato il 15/giu/2011 16:24

Palermo si rifà il look grazie a finanziamenti della Regione

946 domande per accedere ai fondi per interventi di recupero

Palermo si rifà il look grazie a finanziamenti della Regione

Successo per i finanziamenti regionali, 12 milioni e mezzo di euro disponibili in tutto, concessi a Palermo per interventi di recupero del centro storico. Da aprile ad oggi, allo sportello dell'assessorato regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità sono arrivate 946 domande. La media delle richieste è per mutui che variano dagli 80 ai 100 mila euro, e secondo una prima stima dell'amministrazione, le istanze finora presentate potrebbero essere tutte soddisfatte, fermo restando il rispetto delle norme del bando visibile sul sito della Regione Sicilia. Gli interventi previsti dal bando vanno dal restauro al risanamento conservativo, dal ripristino funzionale alla manutenzione straordinaria, fino all'adeguamento alle norme vigenti ed alle disposizioni antisismiche. E' ancora possibile presentare le domande fino ad esaurimento delle risorse a disposizione.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech