domenica 04 dicembre | 04:49
pubblicato il 19/feb/2015 12:17

Palermo senza fondi, assistenza a rischio a due fratelli disabili

L'appello di Gianluca e Alessio Pellegrino

Palermo senza fondi, assistenza a rischio a due fratelli disabili

Palermo (askanews) - I drastici tagli che dal governo nazionale ricadono a cascata sui Comuni e sui loro servizi essenziali, rischia di complicare la vita di chi è già costretto a fare i conti con una realtà estremamente difficile. È il caso, a Palermo, dei fratelli Gianluca e Alessio Pellegrino, che affetti da tetraparesi spastica dalla nascita, temono dal 28 febbraio di vedersi tolta, o comunque ridotta, l'assistenza domiciliare garantita fino ad oggi dal Comune 7 giorni su 7, festività comprese. I soldi non ci sono, così il Settore Servizi Socio Assistenziali ha cercato di recuperarli attingendo ai fondi Pac (Piano di azione per la coesione) destinati però a malati di alzheimer e anziani, con conseguente riduzione delle ore di servizio a soli 5 giorni a settimana. Verrebbe meno così servizio per loro essenziale, spiegano per Alessio e Gianluca Pellegrino.

"Noi andiamo avanti a forza d aiuti e di amici - hanno spiegato - Se non fosse per loro non saremmo neanche in questa casa. Ma alcuni non hanno la fortuna d avere persone accanto, e sono abbandonati da tutti .

In attesa che la situazione si sblocchi e si trovi il modo di mantenere inalterato il servizio, dunque, Alessio e Gianluca rinnovano l'appello al primo cittadino di Palermo. "Sindaco Orlando, lei ha voluto questo servizio, perché lo deve fare chiudere?".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari