domenica 19 febbraio | 17:43
pubblicato il 21/gen/2012 11:33

Palermo senza benzina: assalto all'ultima pompa aperta

Protesta dei forconi, code di ore per un po' di carburante

Palermo senza benzina: assalto all'ultima pompa aperta

Palermo (askanews) - In coda per ore per un po' di benzina: in una Palermo messa in ginocchio dalla protesta del cosiddetto movimento dei forconi moltissimi cittadini hanno letteralmente preso d'assalto l'unica stazione di servizio con ancora del carburante disponibile.Le persone si sono presentate alla pompa munite di taniche, ma nonostante le lunghe attese e i disagi, il movimento di protesta non viene criticato apertamente, anche se, come spiega una signora, alla fine ci vanno di mezzo sempre i cittadini.E una ragazza ribadisce di condividere i motivi della protesta: "Per adesso sono più i disagi, ma io penso che porterà dei benefici". La protesta degli autotrasportatori, intanto, è stata prolungata di altri cinque giorni. Ma i capi del movimento promettono che ridurranno i disagi. Anche perché oltre alla benzina ora cominciano a scarseggiare i generi alimentari.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia