sabato 25 febbraio | 10:36
pubblicato il 16/feb/2014 14:07

Palermo scende in piazza per chiedere la liberazione dei marò

Tanti giovani per una iniziativa trasversale nata su Facebook

Palermo scende in piazza per chiedere la liberazione dei marò

Palermo, (askanews) - Un centinaio di persone sono scese in piazza a Palermo per chiedere la liberazione dei marò italiani detenuti da due anni in India. I manifestanti, soprattutto giovani, hanno aderito all'iniziativa nata spontaneamente su Facebook. I manifestanti hanno esibito soltanto bandiere tricolore, e nessun simbolo politico, per sottolineare la trasversalità dell'iniziativa. "Serve una mobilitazione nazionale per chiedere al nuovo governo un impegno maggiore", ha detto Mauro La Mantia, tra gli organizzatori della manifestazione.In testa al corteo un grande striscione con la scritta "Liberate i Marò" con l immagine del leone del battaglione S.Marco, e a seguire un altro con la scritta "Stop missioni internazionali". I manifestanti chiedono alle istituzioni italiane una forte azione internazionale per chiedere la liberazione dei marò, nel rispetto del diritto internazionale, e l eventuale uscita dalle missioni di pace a cominciare da quella contro la pirateria.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech