giovedì 08 dicembre | 01:06
pubblicato il 16/feb/2015 14:35

Palermo, Questore Longo: fare fronte unico contro criminalità

Per il dirigente si tratta di un ritorno in Sicilia dopo 24 anni

Palermo, Questore Longo: fare fronte unico contro criminalità

Palermo (askanews) - Fare fronte unico con tutte le forze dell'ordine, per combattere in modo efficace la criminalità organizzata, per rimarcare la vicinanza dello Stato ai cittadini. E' questo il messaggio che il nuovo Questore di Palermo, Guido Longo, ha voluto rivolgere ai cittadini, presentandosi in Questura.

In realtà per Longo si tratta di un ritorno nel capoluogo siciliano, essendo stato vicecapo della Squadra Mobile quando questa era guidata da Arnaldo La Barbera nel periodo caldo delle stragi di mafia, a cavallo dei primi anni '90, e dopo essere

stato questore a Caserta e Reggio Calabria.

"E' cambiata in meglio, non in peggio. C'è maggiore coscienza delle problematiche che attanagliano questa città e questa provincia. La mafia si sa che cos'è e si cerca di combatterla quotidinamente, bisogna proseguire in questa battaglia. Bisogna lottare contro l'illegalità diffusa che alimenta la mafia, la 'ndrangheta e la camorra".

Quindi l'appello ai commercianti a non pagare più il pizzo:

"Finché si paga - ha detto Longo -, vuol dire che ci si arrende".

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni