giovedì 08 dicembre | 00:16
pubblicato il 15/dic/2012 16:14

Palermo, questore e forze dell'Ordine a passeggio contro racket

Giro fra i negozi del centro per stare vicino ai commercianti

Palermo, questore e forze dell'Ordine a passeggio contro racket

Palermo, (askanews) - A Palermo per una volta sono le istituzioni a scendere in piazza. Una passeggiata fra i negozi del centro contro il racket a cui hanno partecipato il Questore del capoluogo siciliano, Nicola Zito, insieme al Prefetto Umberto Postiglione, e ai vertici provinciali di Polizia municipale, Carabinieri, Guardia di finanza e Capitaneria di porto.Un modo per far sentire la vicinanza delle istituzioni ai commercianti sotto Natale, periodo in cui tradizionalmente la mafia stringe ancor di più la morsa del racket. Non un'iniziativa isolata, spiega il Questore Zito, ma il frutto di una continua e proficua collaborazione con associazioni sul territorio."Un percorso che stiamo facendo da parecchi anni. Ci auguriamo tutti che ci sia convenienza a collaborare con lo Stato per i commercianti".L'iniziativa si inserisce nel programma "100 strade - per un Natale Antiracket 2012" e ha visto la partecipazione di associazioni come "Addiopizzo" e "Libero Futuro", impegnate quotidianamente, da anni, al fianco dei commercianti che hanno deciso di collaborare con le forze dell'ordine.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni