mercoledì 22 febbraio | 19:37
pubblicato il 31/mag/2011 10:05

Palermo, protesta dipendenti della Gesip sul tetto del municipio

Gli operai lanciano tegole in strada

Palermo, protesta dipendenti della Gesip sul tetto del municipio

Operai barricati sul tetto per chiedere la stabilizzazione del lavoro. Momenti di tensione lunedì pomeriggio a Palermo, dove tre dipendenti della Gesip, l'azienda di servizi partecipata dal Comune, sono saliti sul tetto del Municipio in piazza Pretoria, e hanno lanciato decine di tegole in strada. La zona di Palazzo delle Aquile è stata transennata dalla polizia per precauzione e nessuno è rimasto ferito dai lanci. Gli operai, che da mesi protestano contro il sindaco Diego Cammarata e la giunta comunale, chiedendo la stabilizzazione definitiva per quasi duemila lavoratori. Per entrare in Municipio gli operai hanno finto di essere addetti alle pulizie.

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech