sabato 10 dicembre | 02:37
pubblicato il 31/mag/2011 10:05

Palermo, protesta dipendenti della Gesip sul tetto del municipio

Gli operai lanciano tegole in strada

Palermo, protesta dipendenti della Gesip sul tetto del municipio

Operai barricati sul tetto per chiedere la stabilizzazione del lavoro. Momenti di tensione lunedì pomeriggio a Palermo, dove tre dipendenti della Gesip, l'azienda di servizi partecipata dal Comune, sono saliti sul tetto del Municipio in piazza Pretoria, e hanno lanciato decine di tegole in strada. La zona di Palazzo delle Aquile è stata transennata dalla polizia per precauzione e nessuno è rimasto ferito dai lanci. Gli operai, che da mesi protestano contro il sindaco Diego Cammarata e la giunta comunale, chiedendo la stabilizzazione definitiva per quasi duemila lavoratori. Per entrare in Municipio gli operai hanno finto di essere addetti alle pulizie.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina