venerdì 20 gennaio | 17:16
pubblicato il 10/nov/2014 16:02

Palermo, pizzo a troupe fiction: sequestrati due immobili a boss

Sigilli a parte del patrimonio di un esponente mandamento Noce

Palermo, pizzo a troupe fiction: sequestrati due immobili a boss

Palermo, 10 nov. (askanews) - Chiedevano il pizzo alle produzioni cinematografiche per poter girare fiction nelle loro zone. La polizia ha sequestrato beni per 500 mila euro a Tommaso Tognetti, esponente di spicco del mandamento della "Noce" di Palermo. L'indagine condotta dagli investigatori della Questura e dal Gico della Guardia di Finanza ha permesso di individuare e successivamente sequestrare, due appartamenti intestati a parenti stretti, ma in realtà nella diretta disponibilità di Tognetti. Arrestato nel 2012 nell'ambito dell'operazione "Atropos", secondo gli inquirenti Tognetti è dotato di una spiccata pericolosità sociale. Incline a commettere efferati delitti è ritenuto pericoloso per la sicurezza pubblica.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire