sabato 10 dicembre | 00:08
pubblicato il 22/nov/2011 18:19

Palermo, ospedale Ingrassia: risonanza c'è, ma non si può usare

Macchina ferma da mesi. L'assessore Russo: manca lo spazio

Palermo, ospedale Ingrassia: risonanza c'è, ma non si può usare

La risonanza magnetica c'è, ma resta inutilizzata: succede nel reparto di Radiologia dell'ospedale Ingrassia di Palermo. Acquistata due anni fa dall'Azienda sanitaria provinciale, è costata quasi un milione e mezzo di euro di fondi regionali, da mesi è montata ma non fa esami, nonostante i regolari collaudi tecnici e la manutenzione. La colpa sarebbe dei locali inadeguati, troppo umidi per ospitare il macchinario, e della carenza di personale per farla funzionare e garantire il servizio, ma c'è il sospetto che potrebbe anche essere colpa dei tagli alla sanità e del conseguente blocco del turnover. L'azienda smentisce, così come l'assessore regionale alla Sanità Massimo Russo: il problema, dicono, è burocratico e transitorio.01.19 - 01.50 il personale...sub iudice01.58 - 02.26 quanto alla cosa...in tempoLa risonanza, spiega l'azienda sanitaria, sarà attiva alla fine dei lavori di ristrutturazione dell'unità operativa di Radiologia.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina