martedì 21 febbraio | 20:18
pubblicato il 22/nov/2011 18:19

Palermo, ospedale Ingrassia: risonanza c'è, ma non si può usare

Macchina ferma da mesi. L'assessore Russo: manca lo spazio

Palermo, ospedale Ingrassia: risonanza c'è, ma non si può usare

La risonanza magnetica c'è, ma resta inutilizzata: succede nel reparto di Radiologia dell'ospedale Ingrassia di Palermo. Acquistata due anni fa dall'Azienda sanitaria provinciale, è costata quasi un milione e mezzo di euro di fondi regionali, da mesi è montata ma non fa esami, nonostante i regolari collaudi tecnici e la manutenzione. La colpa sarebbe dei locali inadeguati, troppo umidi per ospitare il macchinario, e della carenza di personale per farla funzionare e garantire il servizio, ma c'è il sospetto che potrebbe anche essere colpa dei tagli alla sanità e del conseguente blocco del turnover. L'azienda smentisce, così come l'assessore regionale alla Sanità Massimo Russo: il problema, dicono, è burocratico e transitorio.01.19 - 01.50 il personale...sub iudice01.58 - 02.26 quanto alla cosa...in tempoLa risonanza, spiega l'azienda sanitaria, sarà attiva alla fine dei lavori di ristrutturazione dell'unità operativa di Radiologia.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia