venerdì 09 dicembre | 03:07
pubblicato il 18/dic/2011 12:59

Palermo mette in mostra la sua "belle epoque"

Esposizione "La vita in liberty" al centro commerciale naturale

Palermo mette in mostra la sua "belle epoque"

Palermo (askanews) - Broccati, gioielli, libri, a Palermo la storia di un'epoca si racconta attraverso una mostra: "La vita in Liberty", organizzata dal Centro commerciale naturale "Palermo Liberty". La curatrice è Adriana Sorce. Oltre alle pregevoli ceramiche Florio, sono tanti i pezzi preziosi presenti nella collezione: dall'abito di nozze di Maria Crispi, figlia di Francesco Crispi, che nel 1906 sposò il barone Furitano, ai completi da notte e da toeletta in argento che si usavano oltre cento anni fa e soprattutto i preziosi di Donna Paola De Marco, rappresentante di spicco della Belle Epoque palermitana. L'obiettivo della manifestazione lo spiega Luciano D'Angelo, direttore del centro commerciale naturale.La mostra resterà aperta nei locali del centro commerciale per tutto il periodo delle festività natalizie.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni