venerdì 20 gennaio | 13:14
pubblicato il 18/dic/2011 12:59

Palermo mette in mostra la sua "belle epoque"

Esposizione "La vita in liberty" al centro commerciale naturale

Palermo mette in mostra la sua "belle epoque"

Palermo (askanews) - Broccati, gioielli, libri, a Palermo la storia di un'epoca si racconta attraverso una mostra: "La vita in Liberty", organizzata dal Centro commerciale naturale "Palermo Liberty". La curatrice è Adriana Sorce. Oltre alle pregevoli ceramiche Florio, sono tanti i pezzi preziosi presenti nella collezione: dall'abito di nozze di Maria Crispi, figlia di Francesco Crispi, che nel 1906 sposò il barone Furitano, ai completi da notte e da toeletta in argento che si usavano oltre cento anni fa e soprattutto i preziosi di Donna Paola De Marco, rappresentante di spicco della Belle Epoque palermitana. L'obiettivo della manifestazione lo spiega Luciano D'Angelo, direttore del centro commerciale naturale.La mostra resterà aperta nei locali del centro commerciale per tutto il periodo delle festività natalizie.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale