sabato 03 dicembre | 12:59
pubblicato il 02/dic/2011 14:37

Palermo, matrimoni falsi per avere cittadinanza: 14 arresti

Banda di palermitani sfruttava stranieri per arricchirsi

Palermo, matrimoni falsi per avere cittadinanza: 14 arresti

Palermo (askanews) - Dai 7 ai 10mila euro e oltre per avere in tasca un certificato di matrimonio falso che apriva le porte al conseguimento della cittadinanza italiana. La squadra mobile di Palermo ha eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare contro una banda di palermitani: sfruttavano il desiderio di immigrati clandestini di mettersi in regola per arricchirsi, come spiega il procuratore aggiunto Leonardo Agueci.Gli inquirenti hanno scoperto donne che risultavano sposate con due o tre nordafricani, in particolare provenienti dal Marocco, Paese in cui il capo della banda aveva numerose conoscenze e contatti.

Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari