venerdì 09 dicembre | 08:59
pubblicato il 03/feb/2014 18:52

Palermo, masso si stacca dal Monte Grifone e cade su un'officina

Tragedia sfiorata, a causa delle piogge alto il rischio di frane

Palermo, masso si stacca dal Monte Grifone e cade su un'officina

Palermo (askanews) - Si è sfiorata la tragedia a Palermo, dove un grosso masso si è staccato da Monte Grifone, nella zona di Belmonte Chiavelli, precipitando su un'officina meccanica. Dopo le operazioni di verifica da parte della Protezione civile e dei vigili del fuoco, tre magazzini sono stati dichiarati inagibili.Il masso di circa quattro metri si è staccato nella zona di Casuzze, dove c'è la centrale Enel, e dopo aver sfondato il muro dell'officina ha fermato la sua corsa contro un fuoristrada. Sul luogo della frana sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco. Dai sopralluoghi altri due massi di circa due tonnellate rischiano di staccarsi da Monte Grifone a causa della pioggia che da giorni cade sul capoluogo siciliano. Per precauzione sono state evacuate due famiglie in via Guido Ruggero.Nel 2009 una grossa frana aveva investito la borgata allagando case e magazzini. Allora furono numerosi gli sfollati.

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni