mercoledì 22 febbraio | 02:59
pubblicato il 03/feb/2014 18:52

Palermo, masso si stacca dal Monte Grifone e cade su un'officina

Tragedia sfiorata, a causa delle piogge alto il rischio di frane

Palermo, masso si stacca dal Monte Grifone e cade su un'officina

Palermo (askanews) - Si è sfiorata la tragedia a Palermo, dove un grosso masso si è staccato da Monte Grifone, nella zona di Belmonte Chiavelli, precipitando su un'officina meccanica. Dopo le operazioni di verifica da parte della Protezione civile e dei vigili del fuoco, tre magazzini sono stati dichiarati inagibili.Il masso di circa quattro metri si è staccato nella zona di Casuzze, dove c'è la centrale Enel, e dopo aver sfondato il muro dell'officina ha fermato la sua corsa contro un fuoristrada. Sul luogo della frana sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco. Dai sopralluoghi altri due massi di circa due tonnellate rischiano di staccarsi da Monte Grifone a causa della pioggia che da giorni cade sul capoluogo siciliano. Per precauzione sono state evacuate due famiglie in via Guido Ruggero.Nel 2009 una grossa frana aveva investito la borgata allagando case e magazzini. Allora furono numerosi gli sfollati.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia