sabato 03 dicembre | 14:59
pubblicato il 28/set/2011 12:38

Palermo, Lombardo denuncia: su navi migranti condizioni disumane

Il presidente si lamenta: problema scaricato sulla Sicilia

Palermo, Lombardo denuncia: su navi migranti condizioni disumane

Nel Cie di Lampedusa non ci sono più stranieri irregolari: l'isola è svuotata, riferisce alla Camera il sottosegretario all'Interno Sonia Viale, ma resta al centro delle polemiche. La Procura di Palermo ha infatti aperto un fascicolo a carico di ignoti per accertare se nel trasferimento dei migranti da Lampedusa sulle navi ormeggiate nel porto della città siano stati commessi reati. La decisione dei magistrati è arrivata dopo un esposto presentato da diverse associazioni antirazziste, che lamentavano presunti maltrattamenti nei confronti degli stranieri a bordo delle navi messe a disposizione dal governo, in attesa del rimpatrio. Una denuncia alla quale si unisce il presidente della Regione Raffaele Lombardo.Un problema che, denuncia Lombardo, come al solito viene scaricato sulla Sicilia e sul Sud. Nel porto di Palermo sono ancora ormeggiate le navi Moby "Vincent" e la Grimaldi "Audacia".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari