domenica 22 gennaio | 03:30
pubblicato il 27/mag/2012 12:39

Palermo, liberata una poiana sul Montepellegrino

Il rapace era stato avvelenato ma è stato salvato

Palermo, liberata una poiana sul Montepellegrino

Palermo, (askanews) - Qualcuno aveva cercato d'avvelenarla, ma questo splendido esemplare di poiana è tornato a volare sul cielo di Palermo, tra il promontorio di Montepellegrino e la riserva naturale della Favorita grazie alle cure ricevute dai volontari del Centro di recupero della fauna selvatica, gestito dall'Azienda foreste e dalla Lipu a Ficuzza.La liberazione del rapace è avvenuta alla Casa Natura all'interno del "polmone verde" palermitano, e all'evento ha partecipato anche il sindaco, fresco di elezione, Leoluca Orlando che ha voluto sottolineare l'aspetto simbolico legato a questa liberazione. A differenza dell'aquila, simbolo della città, che nel corso della sua vita "nomade" volteggia senza stanziarsi in un luogo preciso, la poiana infatti è un animale che nidifica nella zona dove viene liberata: "Le poiane volano e restano. Io invito i palermitani a non volare via, ma a restare a Palermo".

Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4