martedì 17 gennaio | 14:13
pubblicato il 29/ott/2011 15:12

Palermo, ladri nella chiesa della Gancia: bottino di gran valore

Portati via candelabri, statue sacre e un trono sacerdotale

Palermo, ladri nella chiesa della Gancia: bottino di gran valore

Sono entrati quasi certamente da questa impalcatura i ladri che nella notte tra giovedì e venerdì hanno fatto irruzione nella chiesa di Santa Maria degli Angeli della Gancia a Palermo, portando via un consistente bottino. I malviventi hanno agito rubato dall'altare principale candelabri, vasi d'oro, statuette, e, soprattutto un trono sacerdotale dal valore inestimabile. La chiesa della Gancia, un edificio del XV secolo che sorge nel quartiere del Kalsa è sotto sequestro da un anno per pericolo crolli. I ladri proprio per questo hanno potuto agire indisturbati, se non fosse che un cittadino, allarmato dai rumori, è intervenuto mettendoli in fuga. Le forze dell'ordine sperano di poter acciuffare i balordi analizzando le immagini delle telecamere a circuito chiuso.

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa