martedì 17 gennaio | 20:49
pubblicato il 20/ott/2012 14:27

Palermo, la sorella della ragazza uccisa è "in buone condizioni"

Il primario: ancora non sa che Carmela è morta

Palermo, la sorella della ragazza uccisa è "in buone condizioni"

Palermo, (askanews) - Sono almeno venti le coltellate riportate da Lucia Petrucci, la studentessa ferita a Palermo dall'ex fidanzato, Samuele Caruso, nel corso dell'aggressione costata la vita alla sorella Carmela. A fare il punto sulle sue condizioni di salute è stato stamani il dottor Giuseppe Termine, primario di Chirurgia dell'Ospedale Cervello. "La ragazza adesso è in buone condizioni, anche se deve rimanere in rianimazione".Suturate le ferite del corpo, adesso resteranno da curare quelle psicologiche. Lucia, infatti, non ha mai perso conoscenza durante l'aggressione e ricorda perfettamente quelle fasi drammatiche. "La ragazza ancora non sa che la sorella è morta. Ha chiesto più volte ai medici e agli infermieri notizie della sorella - ha detto Termine -. Le ho risposto che è ricoverata in un altro ospedale con ferite più importanti delle sue. Ma non le abbiamo ancora voluto dire la verità".

Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa