domenica 11 dicembre | 03:27
pubblicato il 04/apr/2012 13:43

Palermo, interventi non autorizzati in centro medico estetico

Sequestrate 700 cartelle cliniche

Palermo, interventi non autorizzati in centro medico estetico

Palermo (askanews) - Circa 700 cartelle cliniche sono state sequestrate dai carabinieri del Nas di Palermo nel corso di una perquisizione effettuata nel centro medico privato "Ippocrate Plastic Day Center". Le cartelle sono relative ad attività chirurgiche non autorizzate svolte presso la struttura sanitaria. L'indagine rientra nell'ambito dei servizi disposti a livello nazionale dal ministro della Salute, finalizzati a verificare l'eventuale applicazione dell'impianto di protesi mammarie Pip di produzione francese ritenuti non a norma.Secondo i primi accertamenti, presso la struttura palermitana, autorizzata esclusivamente per l'esercizio di ambulatorio chirurgico, venivano invece effettuati invece interventi complessi come l'addominoplastica, e appunto la chirurgica del seno e delle labbra in assenza delle necessarie autorizzazioni.La vicenda ha preso spunto a fine marzo fa da una segnalazione di un paziente che lamentava di avere ricevuto indebite richieste economiche dalla struttura per prestazioni che avrebbero dovuto essere gratuite, per questo l'assessorato regionale aveva ritirato tutte le autorizzazioni.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina