sabato 21 gennaio | 12:39
pubblicato il 07/lug/2011 12:38

Palermo, in piazza 3mila lavoratori formazione professionale

Chiedono tavolo di crisi per gestire emergenza

Palermo, in piazza 3mila lavoratori formazione professionale

In piazza per chiedere garanzie sul futuro della formazione in Sicilia: piazza Indipendenza bloccata a Palermo dalla protesta dei lavoratori del settore, che aderiscono allo sciopero generale procalamato da Cgil, Cils e Uil. Sono in tremila, arrivati con i pullman da tutta l'isola, per chiedere un incontro con il governatore Raffaele Lombardo. I lavoratori chiedono che entro luglio il governo renda disponibili i 60 milioni promessi, sblocchi le retribuzioni, assicurando la "continuità della corresponsione al personale", e istituisca un "tavolo di crisi per la gestione dell'emergenza e il riordino del settore". Altra richiesta, che siano attivati il fondo di garanzia e gli ammortizzatori sociali.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4