domenica 19 febbraio | 17:46
pubblicato il 07/lug/2011 12:38

Palermo, in piazza 3mila lavoratori formazione professionale

Chiedono tavolo di crisi per gestire emergenza

Palermo, in piazza 3mila lavoratori formazione professionale

In piazza per chiedere garanzie sul futuro della formazione in Sicilia: piazza Indipendenza bloccata a Palermo dalla protesta dei lavoratori del settore, che aderiscono allo sciopero generale procalamato da Cgil, Cils e Uil. Sono in tremila, arrivati con i pullman da tutta l'isola, per chiedere un incontro con il governatore Raffaele Lombardo. I lavoratori chiedono che entro luglio il governo renda disponibili i 60 milioni promessi, sblocchi le retribuzioni, assicurando la "continuità della corresponsione al personale", e istituisca un "tavolo di crisi per la gestione dell'emergenza e il riordino del settore". Altra richiesta, che siano attivati il fondo di garanzia e gli ammortizzatori sociali.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Raggi: vogliamo stadio della Roma ma nel rispetto della legge
Immigrati
Guardia costiera: oggi 358 migranti salvati nel Mediterrano
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Cinema
Napoli ricorda Totò a 50 anni da morte con show e set ricreati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia