venerdì 24 febbraio | 16:30
pubblicato il 26/lug/2011 16:47

Palermo, è sempre emergenza rifiuti: la rabbia dei cittadini

Per strada 500 tonnellate di immondizia, rischi per la salute

Palermo, è sempre emergenza rifiuti: la rabbia dei cittadini

Dopo Napoli, anche Palermo. L'emergenza immondizia ormai accomuna le due grandi città del Sud, e nel capoluogo siciliano si registrano già 500 tonnellate di rifiuti per le strade. Con i conseguenti disagi e rischi per la salute dei cittadini. Che non nascondono più la rabbia e l'indignazione. Il problema, comunque, non riguarda solo i residenti, ma anche gli stranieri che scelgono la Sicilia per le proprie vacanze, come spiega questo turista tedesco originario di Monaco di Baviera. E mentre si gioca la partita tra l'amministrazione comunale e l'azienda che cura la raccolta dei rifiuti, Palermo rischia di soffocare.

Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech