mercoledì 07 dicembre | 23:12
pubblicato il 10/feb/2012 15:22

Palermo, dopo 105 anni chiude la libreria De Magistris-Bellotti

Storica cartolibreria frequentata da generazioni di studenti

Palermo, dopo 105 anni chiude la libreria De Magistris-Bellotti

Palermo (askanews) - Un pezzo di Palermo muore. Dopo 105 anni di attività, infatti, ha abbassato per l'ultima volta la saracinesca la storica cartolibreria De Magistris-Bellotti, un negozio che ha accompagnato per decenni intere generazioni di palermitani nei lunghi pomeriggi di settembre, passati ad attendere i libri scolastici e accompagnati dall'odore inconfondibile della carta dei quaderni, delle gomme e delle matite in esposizione. Sono già partite le prime lettere di licenziamento per i 21 dipendenti, nei tre punti vendita della città, il più antico dei quali è in via Gagini alle spalle delle Poste Centrali.La crisi, quindi, costringe alla chiusura un altro esercizio di Palermo, ma in questo caso, come già accaduto a Napoli, a farne le spese è anche la cultura del nostro Paese.

Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni