domenica 04 dicembre | 09:20
pubblicato il 10/giu/2011 09:35

Palermo, cantieri notturni per ponte Einstein: traffico deviato

Entrano nel vivo i lavori per la nuova linea tranviaria

Palermo, cantieri notturni per ponte Einstein: traffico deviato

Palermo cantiere a cielo aperto: dopo quattro anni dai primi scavi, sono ormai entrati nella fase più delicata e complessa i lavori per la nuova linea tranviaria che cambiarà il volto del capoluogo siciliano. La settimana prossima commincerà la posa in opera del ponte sul sottopassaggio di via Leonardo Da Vinci: uno dei più importanti snodi che dall'autostrada consente l'accesso in città. Gli operai della Sis, l'impresa che sta eseguendo i lavori, hanno già posizionato il pilone centrale che manterrà l'imponente struttura a doppia campata sopra la quale passerà la linea 2. Per non intralciare il traffico i lavori, che dovrebbero concludersi entro la prima settimana di luglio, si svolgeranno di notte, dalle 22.30 alle 5.30. Questo comporterà in quelle ore la chiusura al traffico nella carreggiata centrale di viale Regione Siciliana, e gli automobilisti dovranno convergere sulle corsie laterali, immettendosi dalle uscite di viale Lazio, in direzione Catania, e di via Settembrini in direzione Trapani.Il ponte Einstein, così si chiamerà la struttura, sarà metallico, lungo 32 metri e largo 8,60. La pila centrale avrà una colorazione bordeaux, l'impalcatura sarà grigia, rivestita con gusci in lamiera che lasceranno intravedere il passaggio dei vagoni.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari