giovedì 19 gennaio | 10:51
pubblicato il 28/set/2013 11:53

Palermo, attivisti No Muos occupano la sede dell'Ars

Uno striscione per dire no al super radar nella base di Niscemi

Palermo, attivisti No Muos occupano la sede dell'Ars

Palermo, (askanews) - Si sono finti turisti per entrare a Palazzo dei Normammi ed evadere i controlli di sicurezza, e quando hanno raggiunto sala Ercole, l'aula dove si svolgono i lavori parlamentari, l'hanno occupata. Un gruppo di attivisti No Muos è protagonista dell'irruzione nella sede del Parlamento regionale siciliano a Palermo: i manifestanti, che dicono no alla costruzione del super radar all'interno della base americana di Niscemi, si sono affacciati dalle finestre del Palazzo, mostrando striscioni contro l'impianto. Insieme agli attivisti c'era anche il deputo nazionale e coordinatore regionale siciliano di Sel, Erasmo Palazzotto, che ha motivato la sua presenza definendola "un atto di vicinanza alle ragioni del movimento".

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina