domenica 11 dicembre | 03:23
pubblicato il 28/set/2013 11:53

Palermo, attivisti No Muos occupano la sede dell'Ars

Uno striscione per dire no al super radar nella base di Niscemi

Palermo, attivisti No Muos occupano la sede dell'Ars

Palermo, (askanews) - Si sono finti turisti per entrare a Palazzo dei Normammi ed evadere i controlli di sicurezza, e quando hanno raggiunto sala Ercole, l'aula dove si svolgono i lavori parlamentari, l'hanno occupata. Un gruppo di attivisti No Muos è protagonista dell'irruzione nella sede del Parlamento regionale siciliano a Palermo: i manifestanti, che dicono no alla costruzione del super radar all'interno della base americana di Niscemi, si sono affacciati dalle finestre del Palazzo, mostrando striscioni contro l'impianto. Insieme agli attivisti c'era anche il deputo nazionale e coordinatore regionale siciliano di Sel, Erasmo Palazzotto, che ha motivato la sua presenza definendola "un atto di vicinanza alle ragioni del movimento".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina