martedì 06 dicembre | 18:54
pubblicato il 19/dic/2011 18:42

Palermo, acqua alla candeggina a scuola: finisce in ospedale

Studentessa di 16 anni ricoverata, bibita presa alla macchinetta

Palermo, acqua alla candeggina a scuola: finisce in ospedale

Palermo, (askanews) - Beve l'acqua comprata nei distributori automatici della scuola, e finisce in ospedale: è successo a Palermo, a una studentessa di 16 anni del liceo Scientifico "Galileo Galilei". La ragazza si è sentita male dopo aver bevuto dell'acqua contaminata con un agente tossico, probabilmente candeggina, nella sede distaccata dell'istituto.La ragazza al primo sorso ha avvertito un sapore simile a quello della candeggina e ha chiesto aiuto: subito accompagnata al Pronto Soccorso dell'ospedale Cervello, dove è ricoverata in osservazione, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. La bottiglia d'acqua minerale, che presenta un foro, è stata sequestrata dai carabinieri, insieme a quelle del distributore automatico, per analizzarne il contenuto e verificare che non ci siano altri prodotti contaminati. Sulla vicenda la Procura ha aperto un'inchiesta.

Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni