sabato 10 dicembre | 04:15
pubblicato il 23/gen/2012 11:56

Padova, imprenditore si gioca ai cavalli contributi dipendenti

Nelle sua scuderia aveva anche il campione figlio di Varenne

Padova, imprenditore si gioca ai cavalli contributi dipendenti

Padova (askanews) - La passione per le scommesse è costata cara a un imprenditore di Padova, che si è 'giocato' i contributi previdenziali di trecento operai, facendo sparire oltre 2 milioni di euro. E' quanto è emerso durante una ispezione fiscale della Guardia di Finanza nella sede della società.Il proprietario di una ditta di trasporti è stato denunciato per reati tributari e bancarotta fraudolenta: con lui sono indagati per riciclaggio, la molie e una terza persona. L'uomo investiva tutto nella sua passione per i cavalli purosangue, arrivando a comprare addirittura Mustang Grif, il figlio del celebre Varenne. Ora il campione e gli altri cavalli sequestrati sono stati "ingaggiati" nella scuderia della Guardia di finanza di Padova che li fanno correre a tutto vantaggio delle casse dello Stato.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina