martedì 21 febbraio | 04:53
pubblicato il 20/apr/2011 12:14

Padova, distributori taroccati per erogare meno benzina

15 denunciati nell'operazione anti-truffe della GdF

Padova, distributori taroccati per erogare meno benzina

Impianti di rifornimento "taroccati" in modo da erogare meno di quanto segnato e aumentare il prezzo al pubblico. La truffa è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Padova. Quindici denunce, sequestrati dieci impianti di benzina privati, cinque depositi di lubrificanti e 250mila litri di prodotto: è il risultato di un controllo della fiamme gialle avviato per contrastare le truffe. I raggiri per i consumatori più comuni sono quelli fatti con erogatori starati che immettono meno di un litro di carburante nei serbatoi con prezzi esposti diversi da quelli praticati alla colonnina. I militari hanno effettuato oltre 300 prove di erogazione e 40 verifiche sulle apparecchiature self service. Verifiche e sanzioni anche per i cosiddetti "furbetti della scheda carburante" e i gestori compiacenti. Sono state rinvenute centinaia di schede carburanti in possesso di soggetti che non avevano titolo, che le utilizzavano a favore di parenti.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia