mercoledì 22 febbraio | 02:44
pubblicato il 11/gen/2012 18:38

Padova, 4 immigrati licenziati si accampano davanti a Comune

I lavoratori accusano: è discriminazione razziale

Padova, 4 immigrati licenziati si accampano davanti a Comune

Padova, (askanews) - Quattro lavoratori padovani da 5 giorni si sono accampati davanti alla sede del Comune per protestare contro il loro licenziamento. Lavoravano per una cooperativa a cui l'azienda AcegasAps aveva subbappaltato la pulizia del centro storico. I 4 però, tutti immigrati di origine nigeriana, accusano: è discriminazione razziale.Il loro licenziamento è stato causato dalla decisione della società di internalizzare il servizio di pulizia per una maggiore razionalizzazione delle risorse, ma i 4 lavoratori ci tengono a sottolineare che il loro lavoro è stato sempre ben svolto."Padova non è razzista", precisano: già 800 cittadini hanno firmato una petizione in loro sostegno.

Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia