sabato 10 dicembre | 03:00
pubblicato il 11/gen/2012 18:38

Padova, 4 immigrati licenziati si accampano davanti a Comune

I lavoratori accusano: è discriminazione razziale

Padova, 4 immigrati licenziati si accampano davanti a Comune

Padova, (askanews) - Quattro lavoratori padovani da 5 giorni si sono accampati davanti alla sede del Comune per protestare contro il loro licenziamento. Lavoravano per una cooperativa a cui l'azienda AcegasAps aveva subbappaltato la pulizia del centro storico. I 4 però, tutti immigrati di origine nigeriana, accusano: è discriminazione razziale.Il loro licenziamento è stato causato dalla decisione della società di internalizzare il servizio di pulizia per una maggiore razionalizzazione delle risorse, ma i 4 lavoratori ci tengono a sottolineare che il loro lavoro è stato sempre ben svolto."Padova non è razzista", precisano: già 800 cittadini hanno firmato una petizione in loro sostegno.

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina