domenica 26 febbraio | 23:31
pubblicato il 08/ott/2013 17:50

P.A.: da Corte Conti e Procura di Sondrio intesa anti-corruzione

(ASCA) - Milano, 8 ott - Favorire lo scambio di dati e informazioni per contrastare il fenomeno della corruzione e nella Pubblica Amministrazione. Questo l'obiettivo del protocollo di intesa sottoscritto dal Procuratore di Sondrio, Fabio Napoleone, e dal Procuratore Regionale della Corte dei Conti della Lombardia, Antonio Caruso. Il documento punta ad assicurare - nel pieno rispetto dell'autonomia dei due Uffici inquirenti - sempre maggiore rapidita' e effettivita' dell'azione degli uffici in caso di illeciti rilevanti sotto il profilo penale o contabile, consentendo, anche attraverso indagini congiunte, un tempestivo intervento a tutela degli interessi pubblici. com-fcz/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech