venerdì 09 dicembre | 09:30
pubblicato il 01/set/2011 19:05

P4/ Procura Roma indaga su generale Gdf Adinolfi e Pippo Marra

All'esame degli inquirenti atti pm napoli trasmessi da Cassazione

P4/ Procura Roma indaga su generale Gdf Adinolfi e Pippo Marra

Roma, 1 set. (askanews) - Sono ormai all'esame degli inquirenti della Procura di Roma gli atti dell'inchiesta sul generale della Guardia di finanza Michele Adinolfi, che era stata sviluppata dai pm di Napoli nell'ambito del procedimento sulla cosiddetta P4. Il corposo fascicolo inviato dal pg della Cassazione riguarda anche il presidente dell'Adnkronos, Pippo Marra. I reati ipotizzati sono quelli di rivelazione del segreto d'ufficio e favoreggiamento. Secondo i magistrati partenopei l'alto ufficiale delle Fiamme gialle nel corso di una cena (ma Adinolfi ha sempre smentito) avrebbe detto a Marra degli accertamenti in atto da parte dell'autorità giudiziaria di Napoli su Luigi Bisignani. E alla fine l'uomo d'affari sarebbe stato in qualche modo informato.Nella Capitale il procuratore aggiunto Alberto Caperna a breve, una volta conclusa l'analisi dell'intero incartamento, procederà all'iscrizione del fascicolo ed alla conseguente formalizzazione delle contestazioni a carico degli indagati.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina