venerdì 09 dicembre | 22:34
pubblicato il 22/nov/2011 15:41

P4/ Processo a Papa resta a Napoli, respinte eccezioni difesa

Lista testi e mezzi di prova, udienza rinviata

P4/ Processo a Papa resta a Napoli, respinte eccezioni difesa

Napoli, 22 nov. (askanews) - Si svolgerà davanti ai giudici del tribunale di Napoli il processo con giudizio immediato a carico di Alfonso Papa, il parlamentare Pdl coinvolto nell'inchiesta sulla cosiddetta P4. Lo ha deciso questa mattina il collegio della prima sezione penale presieduto dal giudice Pellecchia, che ha respinto, ritenendole "infondate", le questioni di legittimità costituzionale e competenza territoriale avanzate nella scorsa udienza dalla difesa di Papa che aveva indicato, invece, la competenza dei tribunali di Roma, Milano e Perugia a seconda dei singoli episodi contestati. L'udienza è poi proseguita con le richieste di mezzi di prova proposte dai pm Francesco Curcio e Henry John Woodcock. I pm hanno chiesto l'acquisizione di una serie di documenti e l'utilizzabilità di alcune intercettazioni cosiddette "casuali" ossia rilevate su utenze di terzi, e hanno presentato una lista testi con circa una trentina di nomi, tra i quali quello di Marco Milanese, il parlamentare Pdl coinvolto in indagini su presunte corruzioni, e quello di Luigi Bisignani, l'uomo d'affari finito sotto inchiesta con Papa e ora in attesa della decisione del gip sulla sua richiesta di patteggiamento. L'imputato Papa, sempre con la folta barba e un abito blu, era presente questa mattina in aula. I suoi legali, gli avvocati Giuseppe D'Alise e Carlo Di Casola, difensori di Papa, hanno chiesto di replicare alle richieste dei pm. L'udienza è stata rinviata a martedì prossimo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina