venerdì 20 gennaio | 13:54
pubblicato il 21/gen/2015 07:54

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Aggiudicati con l'appoggio di politici e amministratori pubblici

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Napoli, 21 gen. (askanews) - Ventiquattro persone sono state arrestate, tra le province di Napoli, Caserta e Verona, nell'ambito di un'operazione della Dia partenopea coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia.

L'indagine riguarda una serie di presunti appalti truccati dell'Azienda sanitaria Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta che sarebbero stati aggiudicati a imprese legate al clan dei Casalesi, con l'appoggio di politici e amministratori pubblici.

Le accuse contestate, a vario titolo, agli indagati sono associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio. Sequestrate anche numerose società e beni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale