sabato 25 febbraio | 03:48
pubblicato il 21/gen/2015 07:54

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Aggiudicati con l'appoggio di politici e amministratori pubblici

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Napoli, 21 gen. (askanews) - Ventiquattro persone sono state arrestate, tra le province di Napoli, Caserta e Verona, nell'ambito di un'operazione della Dia partenopea coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia.

L'indagine riguarda una serie di presunti appalti truccati dell'Azienda sanitaria Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta che sarebbero stati aggiudicati a imprese legate al clan dei Casalesi, con l'appoggio di politici e amministratori pubblici.

Le accuse contestate, a vario titolo, agli indagati sono associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio. Sequestrate anche numerose società e beni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech