giovedì 08 dicembre | 17:27
pubblicato il 21/gen/2015 07:54

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Aggiudicati con l'appoggio di politici e amministratori pubblici

Ospedale di Caserta, appalti truccati alla camorra: 24 arresti

Napoli, 21 gen. (askanews) - Ventiquattro persone sono state arrestate, tra le province di Napoli, Caserta e Verona, nell'ambito di un'operazione della Dia partenopea coordinata dalla locale Direzione distrettuale antimafia.

L'indagine riguarda una serie di presunti appalti truccati dell'Azienda sanitaria Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta che sarebbero stati aggiudicati a imprese legate al clan dei Casalesi, con l'appoggio di politici e amministratori pubblici.

Le accuse contestate, a vario titolo, agli indagati sono associazione a delinquere di stampo mafioso, corruzione, turbativa d'asta e abuso d'ufficio. Sequestrate anche numerose società e beni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni