domenica 04 dicembre | 20:15
pubblicato il 15/giu/2012 13:45

Orlando e Ingroia: è giusto parlare di mafia a scuola

Serve a diffondere la cultura della legalità tra i giovani

Orlando e Ingroia: è giusto parlare di mafia a scuola

Palermo, (askanews) - Parlare o non parlare di mafia a scuola. Il dibattito è stato aperto dal sindaco di Trapani Vito Damiano che ritiene inopportuno parlare di mafia nelle scuole, mentre ha sostenuto che è necessario che in tutti gli istituti di istruzione della Sicilia si realizzino progetti educativi per la diffusione della cultura della legalità.In proposito è intervenuto il sostituto procuratore di Palermo Antonio Ingroia. "Bisogna soprattutto parlarne a scuola, bisogna sensibilizzare e informare i giovani su quello che è la mafia, perchè prevalgono informazioni superficiali di colore, fondate su luoghi comuni, mentre bisogna spiegare esattamente che cosa è la mafia per poterla meglio contrastare".Sulla stessa linea che il sindaco di Palermo Leoluca Orlando. "Mafia-legalità: possibile che la parola mafia suoni meglio che la parola legalità. Provate però a raccontare una storia di mafia e una di legalità allora tutti capiranno che schifezza è la mafia. E allora credo che noi dovremmo per comunicare a coloro che non hanno vissuto momenti tragici della vita del nostro paese, dovremmo raccontare storie che è il modo migliore per comunicare".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari