lunedì 23 gennaio | 03:59
pubblicato il 13/ott/2014 16:37

Ordine medici Milano: sentenza su errore ferma medicina difensiva

Tribunale: tocca al paziente dimostrare lo sbaglio del medico

Ordine medici Milano: sentenza su errore ferma medicina difensiva

Milano, 13 ott. (askanews) - Tocca al paziente dimostrare l'errore di un medico ospedaliero: la sentenza del Tribunale di Milano, in un processo intentato contro il Policlinico e a un suo medico accusati dell'avvenuta paralisi delle corde vocali di un paziente, viene definita storica e valutata con estremo favore dal presidente dell'Ordine dei Medici di Milano, Roberto Carlo Rossi.

La sentenza è uno dei primi effetti della cosiddetta legge Balduzzi del 2012. Per Rossi uno di primi meriti della sentenza sarà quello di far venir meno le ragioni della "medicina difensiva", ovvero quelle prassi o quell'eccesso di esami e ulteriori accertamenti chiesti dai medici per evitare di trovarsi esposti ad eventuali rivendicazioni di pazienti.

"E' una sentenza - spiega il presidente dell'Ordine milanese - che va in direzione di una maggior tutela dei pazienti e del Servizio Sanitario Pubblico, proprio perché fa venir meno alcune delle ragioni della cosiddetta 'medicina difensiva'. A fronte di precedenti sentenze particolarmente onerose, che hanno fatto lievitare i premi assicurativi, infatti, molti medici non si sono più limitati a praticare solo le linee guida e le buone pratiche accreditate dalle comunità scientifica, ma si sono 'difesi' richiedendo esami diagnostici non necessari per il paziente e particolarmente onerosi per il Servizio Sanitario, oppure si rifiutano di trattare i casi più complicati e a rischio denuncia".

"Importante, inoltre, è anche il fatto che la sentenza, in base alla legge, riconosca che la presunta colpa si prescrive in cinque anni e non in dieci come in precedenza. Resta ora da comprendere - conclude Roberto Carlo Rossi - la portata di questa sentenza, ovvero se farà giurisprudenza nei confronti di tutti i medici o se, con un'interpretazione restrittiva, avrà un'efficacia limitata al solo ambito ospedaliero".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4