giovedì 08 dicembre | 19:17
pubblicato il 10/giu/2014 12:00

Ordigno contro sede Pd, inquirenti seguono la pista anarchica

Decisive per indagini saranno le telecamere di sicurezza

Ordigno contro sede Pd, inquirenti seguono la pista anarchica

Firenze, 10 giu. (askanews) - Gli investigatori seguono la pista anarchica, tra le altre, per risalire agli autori dell'ordigno rudimentale fatto esplodere nel cortile della sede del Pd a Firenze, in via Forlanini. Sconosciuti, questa notte, hanno scavalcato le basse protezioni del cortile antistante la sede e, incuranti delle varie telecamere di sicurezza, hanno fatto esplodere un ordigno costituito da una bombola del gas e alcuni petardi. Lievi danni ad una parete esterna della sede, ricoperta di fumo per circa tre metri di altezza. Ma a creare preoccupazione è la valenza simbolica del gesto. Sul posto sono intervenuti Digos e vigili del fuoco. Decisive per le indagini saranno proprio le immagini dalle telecamere di sorveglianza. Una punta direttamente sul punto in cui era collocato l'ordigno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni