lunedì 27 febbraio | 01:28
pubblicato il 04/ago/2011 10:22

Operazione Gdf, 90 mln sequestrati, indagato assessore Calabria

Inchiesta su frode all'erario, convolta società gestione rifiuti

Operazione Gdf, 90 mln sequestrati, indagato assessore Calabria

Catanzaro, 4 ago. (askanews) - In un operazione della Guardia di Finanza di Catanzaro, sono stati sequestrati beni per 90 milioni di euro in un'inchiesta su una frode all'erario che coinvolge una societa' di gestione dei rifiuti. Tra le persone che figurano nel registro degli indagati, ci sono l'assessore regionale all'Ambiente Francesco Pugliano e il commissario per l'emergenza ambientale in Calabria Graziano Melandri, generale della Guardia di Finanza in pensione. Secondo gli investigatori, gli imprenditori della societa' (gia' noti per le vicende sui rifiuti di Napoli) non avrebbero versato all'erario quanto dovuto e ottenuto il pagamento di spettanze non dovute, liquidate dall'ufficio del commissario delegato per l'emergenza rifiuti in Calabria. Sono sei gli indagati: oltre all'assessore Pugliano e al generale Melandri figurano nell'elenco un funzionario dell'ufficio per l'emergenza rifiuti e tre imprenditori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech