sabato 21 gennaio | 10:01
pubblicato il 23/set/2014 12:00

Operazione antimafia a Corleone, il boss un dipendente comunale

Al vaglio dei magistrati i contatti con parlamentare regionale

Operazione antimafia a Corleone, il boss un dipendente comunale

Palermo, 23 set. (askanews) - Al vertice del clan corleonese colpito dall'operazione dei carabinieri "Grande Passo", che stamani ha portato all'arresto di 5 persone in provincia di Palermo, c'era, secondo gli investigatori, Antonino Di Marco, incensurato 58enne dipendente comunale, fratello dell'autista di Ninetta Bagarella, moglie di Totò Riina. L'inchiesta, coordinata dalla Dda di Palermo guidata da Leonardo Agueci, ha fatto luce sul ruolo di Di Marco, che svolgeva la mansione di custode del campo sportivo, e che secondo gli inquirenti avrebbe controllato la gestione degli appalti sul territorio di Palazzo Adriano per conto dei vertici del mandamento. I magistrati sono anche al lavoro per capire la natura dei contatti, ripresi nel corso delle indagini che si sono avvalse di pedinamenti e intercettazioni, tra Di Marco e un deputato regionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4