lunedì 23 gennaio | 04:27
pubblicato il 12/mag/2011 15:21

Operazione antidroga tra i sassi di Matera: 11 arresti

Rinvenute e sequestrate anche due pistole e munizioni

Operazione antidroga tra i sassi di Matera: 11 arresti

Operazione antidroga tra i sassi di Matera. La polizia ha arrestato undici persone già pregiudicate, sei in carcere e cinque ai domiciliari, dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di nove uomini e due donne, tra i 21 e i 60 anni, alcuni dei quali affiliati al clan Zonno di Toritto in provincia di Bari. Tra gli arrestati spicca un noto pregiudicato dal soprannome di "Meledda" che nel dialetto locale vuol dire mela, da cui ha preso il nome l'operazione demoninata Apple. Da Toritto proveniva la droga - eroina, cocaina, marijuana e hashish - che veniva spacciata nella piazza materana, principalmente nei luoghi di ritrovo giovanile. Durante le perquisizioni svolte, oltre a modesti quantitativi di droga, sono state rinvenute e sequestrate due pistole e alcune munizioni.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4