domenica 11 dicembre | 05:14
pubblicato il 12/mag/2011 15:21

Operazione antidroga tra i sassi di Matera: 11 arresti

Rinvenute e sequestrate anche due pistole e munizioni

Operazione antidroga tra i sassi di Matera: 11 arresti

Operazione antidroga tra i sassi di Matera. La polizia ha arrestato undici persone già pregiudicate, sei in carcere e cinque ai domiciliari, dedite allo spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di nove uomini e due donne, tra i 21 e i 60 anni, alcuni dei quali affiliati al clan Zonno di Toritto in provincia di Bari. Tra gli arrestati spicca un noto pregiudicato dal soprannome di "Meledda" che nel dialetto locale vuol dire mela, da cui ha preso il nome l'operazione demoninata Apple. Da Toritto proveniva la droga - eroina, cocaina, marijuana e hashish - che veniva spacciata nella piazza materana, principalmente nei luoghi di ritrovo giovanile. Durante le perquisizioni svolte, oltre a modesti quantitativi di droga, sono state rinvenute e sequestrate due pistole e alcune munizioni.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina