giovedì 08 dicembre | 06:00
pubblicato il 07/apr/2011 13:38

Operazione anti droga in Abruzzo: otto arresti

La banda di trafficanti collegata al nord Europa

Operazione anti droga in Abruzzo: otto arresti

Grandi quantitativi di droga viaggiavano dall'Olanda e dalla Germania verso l'Abruzzo dove venivano smerciati nella zona costiera della regione e nell'alto Lazio grazie a una rete capillare di spacciatori. La Guardia di Finanza dell'Aquila, con la collaborazione dei colleghi del S.c.i.c.o. di Roma, ha eseguito 8 arresti nei confronti di presunti appartenenti ad un'organizzazione con base in Abruzzo e ramificazioni nel nord Europa. Sono stati sequestrati 250 kg circa di eroina, hashish e marijuana. L'accusa per gli arrestati è di aver costituito un'associazione criminale composta da almeno 19 persone, responsabili di un traffico internazionale di grossi quantitativi di stupefacenti. Parallelamente sono state avviate le investigazioni patrimoniali per permettere la confisca di tutti i beni mobili e immobili del sodalizio criminale.

Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni