mercoledì 22 febbraio | 05:08
pubblicato il 26/ott/2012 21:18

Omidicio Rea/ Parolisi: Non è una sentenza giusta

"Ma ora dobbiamo andare avanti" ha detto ai suoi avvocati

Omidicio Rea/ Parolisi: Non è una sentenza giusta

Teramo, 26 ott. (askanews) - "Questa non è una sentenza giusta, ma dobbiamo andare avanti", sono le parole di Salvatore Parolisi dopo la sentenza che lo ha condannato all'ergastolo per l'omicidio della moglie Melania Rea. Lo riferisce il suo avvocato Valter Biscotti. "Salvatore è ancora fiducioso. Ha ribadito la sua innocenza, abbiamo davanti una battaglia lunga e difficile ma siamo convinti della sua innocenza e non molleremo: faremo appello", ha sottolineato l'avvocato Biscotti ricordando anche casi recenti in cui in appello sono state ribaltate sentenze di condanna. Parolisi alla lettura della sentenza non era presente "non per sua scelta bensì per una imprecisione del giudice che non si era accorto non fosse in aula" ha spiegato l'avvocato. All'uscita dal tribunale di Teramo, la vista del cellulare della polizia penitenziaria che riportava il caporalmaggiore nel carcere di Castrogno di Teramo è stata accolta da un corso di fischi e "vergogna".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia