lunedì 20 febbraio | 19:29
pubblicato il 09/ago/2014 12:00

Omicidio-suicidio a Potenza, padre uccide moglie e due figli

A spiegare il gesto forse il disagio per un figlio disabile

Omicidio-suicidio a Potenza, padre uccide moglie e due figli

Roma, 9 ago. (askanews) - Strage familiare a Potenza. Un uomo avrebbe ucciso i suoi due figli e la moglie e poi si sarebbe suicidato. E' questa la prima ipotesi su cui stanno lavorando i carabinieri che sono intervenuti e indagano su quanto avvenuto. "Siamo intervenuti allertati da un familiare - ha detto su Sky Tg24 Antonio Milone, comandante del reparto operativo dei carabinieri di Potenza - E abbiamo trovato quattro morti. Verosimilmente - ha aggiunto - si tratta di un omicidio suidicio. Un padre di famiglia avrebbe aperto il fuoco contro i due figli e la moglie" e poi si sarebbe suicidato. Anche se, ha proseguito Milone, "stiamo approfondendo ed è permaturo fare ipotesi fondate" ma "la situazione che avevamo di fronte lascia presumere questo". Alla base dell'atto potrebbe esserci una situazione di disagio, quanto meno apparante, per "la presenza di un figlio con disabilità ma questo sarà oggetto di approfondimento", ha concluso Milone.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia