lunedì 27 febbraio | 12:38
pubblicato il 15/gen/2013 12:00

Omicidio-suicidio a Pescara: morta anche la donna ustionata

L'amante, prima di suicidarsi a stesso modo, le aveva dato fuoco

Omicidio-suicidio a Pescara: morta anche la donna ustionata

Roma, 15 gen. (askanews) - E' morta a Roma la donna 65enne a cui l'amante aveva dato fuoco nel pescarese, prima di darsi fuoco a sua volta. Ieri sera l'uomo, un 68enne, è morto all'ospedale di Pescara. Oggi è deceduta anche la donna, arrivata al Centro grandi ustioni del Sant'Eugenio di Roma in condizioni molto critiche a causa delle ustioni. L'altra notte, a Montesilvano, il 68enne, sposato, quando l'amante è tornata a casa, l'ha spinta nell'ascensore minacciandola con un coltello da cucina e l'ha cosparsa di liquido infiammabile poi ha fatto la stessa cosa su stesso e ha dato fuoco. Sul posto sono arrivati vigili del fuoco e carabinieri che hanno trovato entrambi in gravi condizioni. Secondo alcune ricostruzioni la donna voleva lasciarlo e lui non si rassegnava, tanto che prima di Natale l'avrebbe denunciato.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech