martedì 24 gennaio | 20:53
pubblicato il 29/ago/2013 16:40

Omicidio Saronno, confessa il killer della gioielliera

Fermato dai carabinieri a nel Milanese dopo segnalazione

Omicidio Saronno, confessa il killer della gioielliera

Milano (askanews) - Ha confessato il killer di Maria Angela Granomelli, la commerciante di 62 anni uccisa nel suo negozio a Saronno, il 3 agosto scorso. Si tratta di un uomo di 32 anni, disoccupato, che grazie a una segnalazione è stato intercettato dai carabinieri del comando provinciale di Varese, nella zona di Bollate, vicino a Milano.Il 26 agosto un imprenditore di Legnano aveva messo una taglia di 50mila euro a chi avesse fornito informazioni sull'assassino della titolare del negozio "Il dono di Tiffany".Granomelli era stata aggredita con calci e pugni e uccisa in pochi secondi dall'uomo che poi era fuggito, portando con sè dei gioielli. Le telecamere di sorveglianza del negozio hanno ripreso la scena: è entrato fingendosi un cliente, si è fatto mostrare alcuni gioielli, all'improvviso ha colpito la donna ed è scappato.

Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Maltempo
Rigopiano, 15 vittime: 9 ancora in obitorio da identificare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4