venerdì 09 dicembre | 01:44
pubblicato il 06/dic/2011 15:33

Omicidio Rea/ Vittoria in affido provvisori a nonni materni

Lo ha stabilito il Tribunale per i minorenni di Napoli

Omicidio Rea/ Vittoria in affido provvisori a nonni materni

Napoli, 6 dic. (askanews) - Il Tribunale per i minorenni di Napoli ha stabilito che Vittoria, la piccola figlia del caporal maggiore Salvatore Parolisi e di Melania Rea, resterà in affido provvisorio ai nonni materni. E' stata rimandata ad aprile, invece, la decisione sulla potestà genitoriale di Parolisi, attualmente in carcere con l'accusa di aver ucciso la moglie Melania, scomparsa il 18 aprile scorso e ritrovata senza vita, brutalmente accoltellata, 48 ore dopo nel bosco delle Casermette. La bimba, che ha appena due anni, resterà dunque affidata alle cure della famiglia Rea. Nell'udienza interlocutoria di venerdì scorso anche la zia paterna della piccola, la sorella di Parolisi, si era proposta per l'affidamento ma i giudici non hanno accolto la sua richiesta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni