venerdì 24 febbraio | 07:12
pubblicato il 06/dic/2011 15:33

Omicidio Rea/ Vittoria in affido provvisori a nonni materni

Lo ha stabilito il Tribunale per i minorenni di Napoli

Omicidio Rea/ Vittoria in affido provvisori a nonni materni

Napoli, 6 dic. (askanews) - Il Tribunale per i minorenni di Napoli ha stabilito che Vittoria, la piccola figlia del caporal maggiore Salvatore Parolisi e di Melania Rea, resterà in affido provvisorio ai nonni materni. E' stata rimandata ad aprile, invece, la decisione sulla potestà genitoriale di Parolisi, attualmente in carcere con l'accusa di aver ucciso la moglie Melania, scomparsa il 18 aprile scorso e ritrovata senza vita, brutalmente accoltellata, 48 ore dopo nel bosco delle Casermette. La bimba, che ha appena due anni, resterà dunque affidata alle cure della famiglia Rea. Nell'udienza interlocutoria di venerdì scorso anche la zia paterna della piccola, la sorella di Parolisi, si era proposta per l'affidamento ma i giudici non hanno accolto la sua richiesta.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech